Chi siamo

LA STORIA DI GREENTO

Chi siamo? Un’associazione di persone impegnate per una comunità sostenibile che opera sulla città di Torino.

greenTO nasce da un gruppo di studenti universitari accomunati da una forte sensibilità verso le tematiche della sostenibilità. Inizialmente greenTo opera infatti come associazione universitaria, in particolare occupandosi della sostenibilità del Campus Luigi Einaudi, ad esempio focalizzandosi sulla raccolta differenziata.

Qualche tappa importante:

2016: grazie alla vittoria di un bando della Fondazione Fondo Ricerca e Talenti, vengono organizzati al Campus Luigi Einaudi tre giorni di conferenze e di workshop su varie tematiche: cibo, rifiuti, energia, mobilità sostenibile e acquisti pubblici ecologici; questo è il primo evento grazie al quale greenTO riesce a farsi conoscere tra gli studenti, professori ma anche dalla cittadinanza.

2016-2017: vengono organizzate diverse Guerrilla Bike, con l’obiettivo di porre l’attenzione su una mancata ciclabile che collegasse il Campus Luigi Einaudi con le altre facoltà di Unito; l’amministrazione comunale ha accolto questo invito tracciando con segnaletica orizzontale una ciclabile che dal Campus Luigi Einaudi arriva fino in Corso Marconi.

2018: supportati dalla Climate-Kic Alumni Association vengono organizzati 3 eventi di sensibilizzazione e dibattito sul cambiamento climatico: due Pillole di Sostenibilità, brevi talk su argomenti differenti, e un evento finale, inBetween, tra talk, installazioni interattive e una mostra d’arte, organizzato in collaborazione con l’Environment Park e il Collettivo IF dell’Accademia Albertina di Torino. I tre eventi nel loro complesso hanno visto la partecipazione di più di 400 persone.


GREENTO OGGI

Dal 2019 greenTo si fonda come associazione di promozione sociale con l’intento di continuare le attività dando spazio alle competenze sviluppate di riversarsi sull’intero bacino cittadino. Vengono sviluppati quindi 3 nuovi progetti: Tratto x Tratto, Plastic Free Movida e GreenTOChange.

Nell’Aprile del 2020, greenTO entra a far parte del circolo Legambiente.